Comune di Basiliano

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Basiliano > Notizia

mercoledì 05, settembre 2018

RI_FRAZIONI 2018: arte e cultura nei luoghi del Medio Friuli

Rifrazioni, la rassegna culturale organizzata dall’Assessorato alla cultura del Comune di Basiliano in collaborazione con le associazioni del territorio e, in particolare, con la Pro loco Pro Blessano, continua con diverse proposte culturali, rivolte a un pubblico eterogeneo.

Sabato 8 settembre alle ore 18.00 presso l’Agriturismo FriulMarangon a Orgnano di Basiliano si svolgerà il prossimo appuntamento della 4^ edizione del Festival Ri_Frazioni. Ospiti speciali questa volta il musicista “il Diplomatico” e il Collettivo Ninco Nanco.  Un concerto live con presentazione del nuovo album e “storytelling” grazie alla collaborazione dei ragazzi di Blud ed Effe Radio.
Francesco Scatigna in arte il “diplomatico” è un musicista veneto di origini pugliesi che da un anno si è unito con altri tre artisti dando vita al Collettivo: con lui ci sono anche Alberto Campagnaro (chitarra e cori), Giovanni Favaro (basso) e Tony Santini (batteria). Questa volta si racconteranno nel cuore del Medio Friuli dove presenteranno il loro album “È tutto un falso”, che contiene anche un brano dedicato a Michele Valentini, il giovane precario di Tarcento che ha deciso per sempre di “imporre la sua assenza” togliendosi la vita e lasciando una lettera densa di lucidità che ha fatto il giro d’Italia arrivando anche alle orecchie del “Diplomatico”.

Il secondo appuntamento si svolgerà giovedì 13 settembre alle ore 20.45 a Villaorba di Basiliano: in collaborazione con l’Associazione Bottega errante, si svolgerà il “Juke box letterario” con Paolo Medeossi, Angelo Floramo e Paolo Patui. Sono in tre, di diversa età, diversa formazione, diversi gusti letterari e musicali, e viaggiano ognuno con una valigia piena di libri.
Si ritrovano attorno a un vecchio juke box pieno zeppo di canzoni di ogni tipo: qualcuno sceglierà un titolo, farà partire un brano musicale inevitabilmente legato a un’epoca, un fatto di cronaca, un nome, un’atmosfera. Poi capiterà l’imprevedibile: Paolo Medeossi, Angelo Floramo, Paolo Patui estrarranno a turno e a piacere dal loro bagaglio ciò che il juke box avrà loro ispirato: letture casuali si intrecceranno a canzoni, pensieri e parole, in un mosaico imprevedibile, non replicabile, diverso di sera in sera.

Ultimo appuntamento della prima parte è previsto per sabato 15 settembre e sarà interamente dedicato ai bambini, strizzando l’occhio anche ai più grandi.
Nel meraviglioso Colle di San Leonardo a Variano, infatti, a partire dalle ore 17.00 si svolgeranno i laboratori di Damatrà onlus, associazione udinese che dal 1987 ha come scopo la ricerca educativa e culturale, perseguita attraverso la narrazione, l’arte e l’espressione creativa. Non mancherà un punto di ristoro per piccoli e grandi, che permetterà a tutti di godere anche del luogo che ospita questo ultimo appuntamento della prima parte di Rifrazioni.
«Quest’anno la rassegna si dividerà in due parti – afferma l’assessore alla cultura Claudio Baldini –: la prima comincia adesso per proseguire nella prima metà di settembre, mentre la seconda prevede fino a ottobre attività in collaborazione con il Distretto di Economia Solidale e con progetto Pan e farine dal Friûl di mieç».

https://www.facebook.com/rifrazionibasiliano


Files:
DamatraRifrazioni.pdf214 K