CENTRO ESTIVO: RIAPERTE LE ISCRIZIONI FINO ALLE ORE 12.00 DEL 24 GIUGNO 2020:

Centro estivo per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni dal 29 giugno al 7 agosto 2020:

Centri Estivi 2020… Progetto “Estate Ragazzi”
Il Progetto “Estate Ragazzi” riguarda la progettazione, organizzazione e gestione dei Centri Estivi, un’attività che da oltre 10 anni l’ASP organizza in collaborazione con le Amministrazioni di gran parte dei Comuni del Medio Friuli.
Ogni estate vengono coinvolti nel progetto oltre 1200 ragazzi di età compresa  tra i 6 e i 14 anni cui vengono proposte attività stimolanti e divertenti per trascorrere le giornate di vacanza e le loro famiglie che ricevono un servizio.
Gli interventi nei singoli centri estivi sono garantiti da un’equipe di educatori professionisti ed esperti nel lavoro di gruppo e nella realizzazione di attività sportive, ludico-ricreative e laboratori per ragazzi.
 
Centri Estivi 2020... informazioni generali
Nel 2020 i Centri estivi si configurano come di attività di supporto alle famiglie secondo quanto definito dalle Linee Guida Nazionali e Regionali emanate a segu+ito dell'emergenza Covid-19.
 
Link Linee Guida nazionali
www.regione.fvg.it/rafvg/export/sites/default/RAFVG/famiglia-casa/politiche-famiglia/FOGLIA30/allegati/20200516_Linee_Guida_Centri_Estivi_1841.pdf
 
Link Linee Guida regionali
www.regione.fvg.it/rafvg/export/sites/default/RAFVG/famiglia-casa/politiche-famiglia/FOGLIA30/allegati/LineeGuidaAttivitxEstive_AllegatoDelibera804-2020.pdf
 
Oltre all’osservanza delle precauzioni generali i genitori, o coloro che si occupano dei bambini a casa devono essere informati sui seguenti comportamenti finalizzati al contenimento del rischio di contagio:
- divieto di assembramento (fra genitori/accompagnatori, fra genitori e operatori, con altri bambini, anche negli spazi esterni, esempio parcheggi);
- divieto di portare giochi e altri oggetti da casa;
- provvedere al cambio quotidiano del vestiario del minore;
- tenere a casa il bambino in caso di sintomatologia riconducibile a COVID19 (rinite, tosse, febbre T>37.5°C, alterazione dell’olfatto e del gusto, difficoltà respiratorie, congiuntivite, vomito, diarrea, inappetenza) del bambino stesso o di un componente del nucleo familiare;
- collaborare con gli operatori, durante le fasi di accesso, permanenza e ritiro del minore a fine giornata, nel rispetto delle misure organizzative di precauzione incluso il triage all’ingresso e le modalità di colloquio con gli operatori che potranno avvenire con modalità consone al distanziamento sociale (ad esempio in remoto);
- l’ingresso degli accompagnatori nella struttura sarà riservato solo in casi eccezionali.
Si precisa inoltre che l’allegato 8 del DPCM del 17/05/2020 cita “che il progetto di attività sia elaborato dal gestore ricomprendendo la relativa assunzione di responsabilità, condivisa con le famiglia, nei confronti dei bambini e degli adolescenti accolti, anche considerando il particolare momento di emergenza sanitaria in corso”.
 
Centri estivi 2020... organizzazione
I Centri Estivi verranno attivati con orari mattutini, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 con servizio di preaccoglienza dalle 7.45 e post accoglienza fino alle 13.00, compreso nel prezzo.
Ogni Comune ha individuato una o più sedi per la realizzazione delle attività, che saranno utilizzate in relazione al numero degli iscritti.
I gruppi sono a numero chiuso con rapporto di un operatore 1 a 7 per i bambini della scuola primaria, e 1 operatore ogni 10 ragazzi per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado.
Non sono previsti il servizio mensa e il servizio di trasporto (scuolabus).
Per partecipare alle attività è possibile iscriversi a un turno (15 giorni) o più turni.
La compartecipazione a carico della famiglie per ogni turno è pari a:
- 110€ per il primo figlio (55 € a settimana)
 - 90€ a partire dal secondo figlio iscritto (45 € a settimana).
 
Le famiglie interessate potranno fare richieste del Bonus a favore del Centro estivo regionale e/o nazionale. Le informazioni in merito sono reperibili ai seguenti link:
www.inps.it/MessaggiZIP/Messaggio%20numero%202350%20del%2005-06-2020.pdf
www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/famiglia-casa/politiche-famiglia/  (misura in pubblicazione)
 
Centri estivi 2020... come iscriversi
Dalle ore 10.00 del giorno 11.06.2020 fino alle ore 12.00 del giorno 24.06.2020, per effettuare una preiscrizione collegarsi all'indirizzo cemediofriuli.insoft.it o al link indicato nei portali dei singoli Comuni o della ASP D.Moro. La prima volta utilizzare il “Nome utente” CE-MEDIO-FRIULI e la “Password” CentriEstivi2020 (fare attenzione alle maiuscole / minuscole). Le volte successive entrare nel sistema utilizzando il Codice Fiscale del Richiedente e la Password indicata alla prima registrazione.
 
L’iscrizione viene effettuata nel Comune di residenza. In via secondaria è possibile esprimere la preferenza per un altro comune del territorio. La frequenza fuori comune sarà soggetta ad autorizzazione da parte delle amministrazioni comunali coinvolte.
 
*Le richieste pervenute successivamente saranno accolte con riserva e valutate in base alla disponibilità dei posti. Nel caso in cui le domande, pur pervenute nel periodo, siano in sovrannumero rispetto ai posti disponibili nelle strutture, verranno applicati i criteri definiti dalle Linee Guida Nazionali e Regionali. In ogni caso avranno la precedenza le persone residenti nel Comune sede di Centro Estivo.
 
Per completare la domanda è necessario inoltre inserire i seguenti allegati (nei formati pdf, jpg, gif, png):
1) carta d'identità del richiedente
2) eventuali certificati medici del minore
3) gli allegati sottoscritti.
 
Se la PREISCRIZIONE sarà accettata verrà inviata una mail/ SMS di conferma.
 
ATTENZIONE la prenotazione accettata obbliga al pagamento.
Eventuali rimborsi potranno essere richiesti solo in caso di mancata frequenza (o frequenza di max un solo giorno) per gravi, giustificati e documentati motivi, entro 30 giorni dalla conclusione del Centro estivo da effettuarsi con  nota formale inviata  all'ente gestore, ASP D. MORO a mezzo lettera - Viale Duodo 80- Codroipo , o via mail all'indirizzo info@aspmoro.it
 
Il versamento della quota dovrà essere effettuato a seguito della conferma seguendo le indicazioni ricevute nella mail/SMS.
E' fatta salva la possibilità di ridistribuire i posti rimasti liberi in favore delle eventuali liste d’attesa.