ECCEZIONALI AVVERSITÀ ATMOSFERICHE DI NOVEMBRE 2019 - Ricognizione delle misure economiche a sostegno dei privati e delle attività economiche e produttive

A seguito della dichiarazione dello stato di emergenza nel territorio della regione Friuli Venezia Giulia (Delibera del Consiglio dei Ministri del 2 dicembre 2019) per gli eventi meteo in oggetto, con Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 622 del 17/12/2019, pubblicata nella G.U. n.299 del 21/12/2019, il Presidente della Regione è stato nominato Commissario delegato per fronteggiare l’emergenza derivante dagli eventi calamitosi avvenuti durante il mese di novembre 2019.

 

A seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n.156 del 22/06/2020 dell’Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 674 del 16/05/2019, è necessario predisporre entro e non oltre il 7 settembre 2020 una “Ricognizione dei fabbisogni”, relativi agli interventi di cui alle lettere c), d) ed e) dell’art. 25, comma 2 del decreto legislativo 2 gennaio 2018 n. 1.

 

Questa Amministrazione ha il compito di effettuare una ricognizione dei danni trasmettendoli al Presidente della Regione. 

 

Gli interessati, individuati nelle due successive casistiche, dovranno pertanto inoltrare entro la data del 02/09/2020 le schede di segnalazione (Modello B1 e C1) secondo le casistiche sotto riportate :

 

le prime misure economiche di immediato sostegno al tessuto sociale nei confronti dei nuclei familiari la cui abitazione principale, abituale e continuativa risulti compromessa, a causa degli eventi in rassegna, nella sua integrità funzionale, nel limite massimo di euro 5.000,00;  (MODELLO B1)

le prime misure economiche per l'immediata ripresa delle attività economiche e produttive sulla base di apposita relazione tecnica contenente la descrizione delle spese a tal fine necessarie, nel limite massimo di euro 20.000,00, quale limite massimo di contributo assegnabile ad una singola attività economica e produttiva.  (MODELLO C1)

 

Il Sindaco Dott. Marco DEL NEGRO