Comune di Basiliano

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Dichiarazione di nascita

I genitori o uno di essi, con esclusione di qualsiasi altro soggetto ancorché provvisto di procura speciale, hanno la facoltà di dichiarare la nascita nel proprio Comune di residenza, quando la nascita sia avvenuta fuori da tale territorio. La dichiarazione deve essere resa (all'Ufficio di Stato Civile) entro 10 giorni dalla nascita. Nel caso in cui i genitori non risiedano nello stesso Comune, la dichiarazione deve essere fatta all'Ufficiale di Stato civile del Comune di residenza della madre, fatto però salvo il diverso accordo fra i genitori medesimi. Nel caso di persone non coniugate fra loro deve/ono presentarsi il/i genitore/i che intende/ono riconoscere il neonato. Il/I dichiarante/i deve/ono essere muniti di valido documento d'identificazione. L'Ufficio provvede alla formazione dell'atto ed a comunicare i dati all'Ufficio Anagrafe per l'aggiornamento dell'archivio anagrafico.

Normativa di riferimento:  D.P.R. 396/2000 art. 30
Requisiti richiesti:  Essere genitore/i del neonato e maggiore/i di anni 16. Avere i genitori oppure soltanto la madre la residenza in Basiliano.
Documenti da presentare:
- Attestazione di nascita rilasciata dall' ostetrica che ha assistito al parto,
- Eventuale carta d’identità del genitore non residente.
Termini per la presentazione:  Al Comune di Basiliano entro 10 giorni dalla nascita.