Comune di Basiliano

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Basiliano > Territorio > Le terre del silenzio

Le terre del silenzio

Basagliapenta, Blessano, Orgnano, Variano, Villaorba e Vissandone, i sei piccoli borghi che, insieme al capoluogo, danno vita al Comune di Basiliano, si distribuiscono su una delle più vaste aree della media pianura friulana, legati l’uno all’altro da sinuose stradine circondate dalla terra rossastra e ghiaiosa, caratteristica dei terreni della zona. Qui il traffico cittadino, i rumori assordanti e lo stress quotidiano si dissolvono magicamente nell’aria, permettendo di abbandonarsi al fascino di antichi riti immersi nella natura e di assaporare la quiete che regna in queste terre del silenzio.
Al susseguirsi regolare dei campi coltivati, che mutano la tavolozza dei colori secondo la stagione, si alternano una manciata di chiesette votive, piccoli edifici dal colore bianco candido, facilmente distinguibili nel verde della pianura. Moltiplicatesi in seguito alla diffusione del cristianesimo e frutto del sentimento religioso degli abitanti dei borghi più lontani dalle grandi città, questi antichi luoghi di culto restano oggi delle semplici ma suggestive architetture che, insieme a quelle costituite dagli alberi e dai campi, trasformano il paesaggio in un libro aperto, un manuale di storia da leggere avvolti dal silenzio della campagna.